Finanziamenti Privati

Finanziamenti Privati
I finanziamenti tra privati sono possibili, senza passare per le banche e le finanziarie. E’ sempre consigliabile la stipula di un accordo scritto. In crescita il fenomeno del social lending, che consente di personalizzare le condizioni del credito.

I finanziamenti sono generalmente erogati da banche e società finanziarie appositamente nate, per operare nell’ambito del settore del credito. Tuttavia, ciò non esclude che anche i privati, nel rispetto delle leggi in materia, possano prestare denaro ad altre persone.

Nel quotidiano, ciò accade, quando ci si rivolge a un amico o un familiare, per ricevere denaro, in un momento di difficoltà. Ma al di là di situazioni particolari, il ricorso a un prestito a titolo oneroso, concesso da un altro privato, è un fatto possibile e che sta ritrovando una certa affermazione, grazie alla nascita di nuovi strumenti.

Il privato che eroga finanziamenti a un altro privato deve rispettare le leggi contro l’usura, quindi, applicare un tasso inferiore a quello limite indicato dalla legge e oltre il quale scatta il reato.

In questi casi, malgrado spesso il clima tra le parti sia amichevole e informale, è sempre importante stipulare una scrittura privata, che certifichi le condizioni del finanziamento e le generalità delle parti contraenti. Non ci sono costi, in quanto la scrittura può avvenire senza il ricorso a un avvocato, ma semplicemente redatto a mano dalle parti medesime, ma ha il vantaggio di avere valore legale, nel caso in futuro dovesse sorgere controversie.

Un'altra via per prestare denaro a privati è quella del “social lending”, un fenomeno recente in Italia, che implica la possibilità per una persona di mettere a disposizione il proprio denaro, magari insieme a quello di altri, alle condizioni desiderate, per finanziare altre persone. A loro volta, queste ultime, porranno le condizioni per accettare o meno un finanziamento, che verrà stipulato solo se le parti concordano sulle condizioni.

Considerati “figli della crisi”, i finanziamenti privati con il social lending sta riscuotendo successo, grazie alla mancanza della mediazione del sistema bancario, che permette agli individui di evitare la spersonalizzazione dei prodotti finanziari e, al contrario, di stabilire personalmente le condizioni della domanda o dell’offerta di denaro.